Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Caldo record: triplicano i casi di arresto cardiaco

Oltre trenta decessi il 7 e l'8 luglio. Intanto le minime continuano a sfiorare i 30 gradi in centro

Parco delle Cave (foto Silvio Scavetto)

Il caldo record di luglio 2015 prosegue. Anche mercoledì 22 luglio, al centro meteorologico di Brera, la minima registrata è stata di ben 28,8 gradi, alle 6.37 del mattino. Dicono gli esperti che le temperature scenderanno sabato e domenica. Aumentano le prenotazioni al mare per il weekend last second. 

Con il caldo, aumentano anche gli arresti cardiaci. Che possono anche triplicare quando ci si trova di fronte ad ondate di calore. Il 7 e 8 luglio, per esempio, si sono toccati rispettivamente i 35 e i 36 morti a Milano, per arresto cardiaco, contro una media giornaliera "normale" poco superiore a 10. Gli interventi del 118, stando ai dati Areu (Azienda regionale emergenza urgenza), lo dimostrano. Rispetto a un anno fa, cioè lo "strano" luglio 2014 con temperatura mite, gli interventi sono aumentati del 26%. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldo record: triplicano i casi di arresto cardiaco

MilanoToday è in caricamento