rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

Sanità: in Lombardia calano i ricoveri, forse è la crisi

Secondo l'Associazione italiana ospedalità privata calano i ricoveri negli ospedali milanesi di cittadini provenienti da altre regioni, forse anche a causa della crisi economica: “in un momento di difficoltà per le famiglie può essere che qualcuno rimandi un intervento”

Secondo il presidente dell'Associazione italiana ospedalità privata (Aiop), Gabriele Pelissero, la crisi economica è probabilmente la prima causa della riduzione degli interventi chirurgici in Lombardia, specialmente di quelli praticati a pazienti che risiedono fuori dalla regione.

Una ricerca dell’organizzazione, presentata oggi a Milano, evidenzia come siamo calati i ricoveri presso le strutture ospedaliere lombarde anche grazie ad una migliore gestione dei percorsi di cura: oggi è possibile fare in day hospital quello che invece qualche tempo addietro richiedeva un ricovero.

“Probabilmente nel 2008-2009 c'é stato un po' di calo a causa della crisi economica e questo è un dato che esamineremo con un po' più di calma l'anno prossimo, quando avremo informazioni e non soltanto dei 'sentito dire'. Ma è molto probabile che sia accaduto, e i segnali ci sono: la crisi economica rende difficile ai cittadini anche curarsi, perché è vero che il cittadino non paga l'ospedale, venendo da un'altra Regione; però è anche vero che la sua famiglia deve sostenere dei costi e in un momento di difficoltà per le famiglie può essere che qualcuno rimandi un intervento” ha detto Pelissero.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità: in Lombardia calano i ricoveri, forse è la crisi

MilanoToday è in caricamento