menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un ascensore per il Duomo? "Facciamo un vero campanile"

L'idea lanciata sul "Corriere" da Marco Romano, studioso di estetica delle città

Si parla da qualche tempo dell'idea di un ascensore provvisorio per il Duomo di Milano, che affianchi quello già esistente e consenta ai turisti (compresi i portatori di handicap), durante l'Expo 2015, di salire più numerosi sul monumento più importante della città.

Ma perché, invece, non costruire un vero campanile? Se lo chiede Marco Romano, studioso di estetica delle città, sulle pagine del "Corriere della Sera". Che parte da un presupposto: ogni chiesa è riconosciuta anche per il suo campanile, elemento fondamentale dei luoghi di culto cattolici tanto che ne parlò ampiamente Carlo Borromeo nel suo "Istruzioni per i fabbricati e le suppellettili delle chiese", scritto in latino nel 1577.

Secondo Carlo Borromeo, il campanile (scrive Romano) "deve essere staccato, prossimo alla facciata e alla destra di chi entra. Sarà diviso in piani, con finestre correlate allo stile architettonico". Mancando poi mezzi e/o spazio, secondo Marco Romano lo si può addossare al corpo della chiesa, consentendo la salita a piedi e, perché no?, con qualche ascensore. "Sulla forma e dimensione del campanile, sul suo stile architettonico, dovrà essere l'architetto a decidere", commenta Marco Romano, "ma per il resto le istruzioni sono chiarissime".

"E' l'occasione buona", chiosa lo studioso, "per dare anche al nostro Duomo un campanile", cosa del resto già pensata nei secoli passati. Proprio ai tempi di Carlo Borromeo erano stati progettati addirittura due campanili, poi l'idea venne abbandonata. Esisteva una torre sopra la navata centrale, poi crollata. In occasione del concorso per la facciata (1888) Luca Beltrami propose anche un campanile all'interno del suo progetto. E nel 1938 Mussolini pensò di realizzare un'idea di Vico Viganò, come testimoniato dal titolo del "Corriere" del 20 ottobre 1938: "Il Duomo avrà il campanile più alto del mondo. L'ordine del Duce: le campane a posto nel 1942".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento