Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca via Monte Bisbino

Campo rom di Monte Bisbino, durante il blitz la polizia trova un chihuahua rubato tre anni fa

Il blitz mercolerdì mattina

Repertorio

Controllo della polizia nel campo nomadi di via Monte Bisbino, nella mattinata di mercoledì 19 settembre. Il bilancio è di un arresto e una denuncia, con cinque persone in tutto (tre uomini e due donne) portate in questura per essere identificate.

L'arrestato è Giuliano G., 36enne destinatario di una condanna in appello a due anni e dieci mesi per cumulo di più pene. L'uomo è stato trovato sotto al letto matrimoniale di una roulotte. Sopra al letto stavano dormendo, riferisce la polizia, tre bambini. La denuncia è stata invece comminata, per ricettazione, a una delle due donne portate in questura.

Durante il blitz, la polizia ha trovato un cane chihuahua rubato a Bergamo nel 2015, durante il furto all'interno di un appartamento. Il cane, identificato grazie al microchip, è stato restituito all'emozionatissima proprietaria, ormai sicura che il suo animale fosse morto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campo rom di Monte Bisbino, durante il blitz la polizia trova un chihuahua rubato tre anni fa

MilanoToday è in caricamento