Canile lager scoperto a Melzo dai carabinieri: 17 cani tenuti nel degrado totale, salvati

Le irregolarità, stando ai carabinieri, non riguardavano tutta la cascina ma solo una parte

Immagine di repertorio

Vivevano in ambienti precari e sporchi, non ricevevano le cure quotidiane necessarie e la struttura non aveva alcuna autorizzazione. I carabinieri hanno smantellato un allevamento abusivo e liberato 17 cani tenuti all'interno in condizioni pietose a Melzo (Milano).

L'operazione dei militari è stata scattata nella serata di mercoledì, attorno alle 22. A denunciare il fatto sono stati quattro ragazzi legati ad un'associazione denominata "Cani Da Presa". Il gruppo di attivisti, dopo aver toccato con mano le condizioni in cui erano custoditi gli animali hanno chiamato il 112.

Sul posto, Località Cascina Mascheroni, in via Monte Sabotino, sono intervenuti i carabinieri insieme con il personale della Asst di Melegnano. Il veterinario di turno, visto la scarsa luce e la situazione di precarietà, non ha potuto costatare maltrattamenti - analisi che verrà realizzata in un secondo momento - ma ha accertato che gli animali vivevano in condizioni igienico sanitarie deplorevoli, oltre all'assenza totali di permessi per detenere quest'attività.

Le irregolarità, stando ai carabinieri, non riguardavano tutta la cascina ma solo una parte che il titolare aveva dato in locazione ad una terza persona.

I 17 cani - tra cuccioli e adulti di razze pitbull, labrador, bassotti, jack russell terrier, mettici - sono stati trasferiti al canile sulla via Emilia a Vignate (Milano).

Nel mese di ottobre a Senago, sempre nel milanese, era stata scoperta una villa zoo dove tantissimi animali vivevano in assoluto degrado.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

  • Attimi di apprensione da Ikea: "Scatta allarme di evacuazione e fanno uscire tutti dallo store"

Torna su
MilanoToday è in caricamento