Cronaca

Cane resta intrappolato sul davanzale a 20 metri: salvataggio da brivido dei pompieri

Disavventura con lieto fine martedì a Corsico. Il cagnolino è stato salvato dai vigili del fuoco

Ha approfittato della finestra aperta dal vento forte per fare un giro fuori, letteralmente. Poi è rimasto bloccato, immobile a un passo dal vuoto. Fino a quando i pompieri lo hanno salvato. 

Disavventura a lieto fine martedì a Corsico, dove un cagnolino ha rischiato di precipitare da circa venti metri ed è stato portato al sicuro dai vigili del fuoco del comando provinciale di Milano. Il cucciolo, stando a quanto appreso, era solo in casa e, dopo che una finestra si è aperta a causa delle forti raffiche, si è avventurato sul davanzale. 

Ad allertare i caschi rossi è stato il custode del condominio che è stato attirato dai latrati del cagnolino. I pompieri sono subito arrivati e grazie all'autoscala sono giunti fino alla finestra salvando l'animale in pochi secondi.

Foto - L'intervento dei pompieri 

pompieri autoscala palazzo vigili del fuoco-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cane resta intrappolato sul davanzale a 20 metri: salvataggio da brivido dei pompieri

MilanoToday è in caricamento