Cronaca Monforte / Via Carlo Goldoni

La famiglia di Milano che viveva in macchina con 34 cani

Gli animali, alcuni dei quali denutriti, sono stati portati via dagli agenti della polizia locale di Milano

Avevano trasformato la loro auto in un canile ambulante; vivevano con 34 cani (molti dei quali denutriti) e per questo sono stati denunciati. Blitz della Nucleo tutela animali della polizia locale di Milano in via Goldoni a Milano (zona Porta Monforte) nel pomeriggio di venerdì 24 settembre. Nei guai una famiglia di senzatetto composta da madre e due figli.

Tutto è iniziato grazie a una segnalazione di alcuni cittadini che hanno chiamato i ghisa di Piazza Beccaria per portare in salvo 34 cani, tra cui circa 15 cuccioli, che venivano tenuti all'interno di una Opel Astra station wagon. Gli animali, tutti meticci denutriti di taglia medio-piccola e solo 4 di loro microchippati, sono stati tratti in salvo dai ghisa e attualmente si trovano al canile per le visite e l'inserimento del chip. Madre e due figli, invece, sono stati segnalati all'autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La famiglia di Milano che viveva in macchina con 34 cani

MilanoToday è in caricamento