menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cane ucciso (foto Avolablog.it)

Cane ucciso (foto Avolablog.it)

Settanta cani avvelenati col "liquido lavavetri": la denuncia di una milanese

Settanta cani avvelenati, di cui una decina negli ultimi due anni. Una rabbia contro gli animali che ha portato la procura ad aprire un'inchiesta dopo la denuncia di una donna milanese, residente nel Piacentino

Settanta cani avvelenati, di cui una decina negli ultimi due anni. Una rabbia contro gli animali che ha portato la procura ad aprire un’inchiesta dopo la denuncia di una donna milanese, residente nel Piacentino, che ha visto morire il proprio affezionato animale.

I motivi di tanta cattiveria sono sconosciuti, ma la fine fatta fare ai cani è terribile: sono stati uccisi con bocconi di cibo riempiti di liquido anticongelante per le auto. I carabinieri della compagnia di Bobbio (Piacenza), al comando del maggiore Fabio Longhi, hanno già sentito come testimoni molte persone e riferito alla procura che ipotizza il reato di uccisione di animali, un illecito che prevede pene da 4 mesi a due anni.

Inoltre, è stata chiesta una relazione al sindaco di Bobbio, Marco Rossi. L’amministrazione aveva fatto affiggere cartelli di attenzione, perché in zona potevano esserci bocconi avvelenati. Secondo indiscrezioni, i sospetti si sono concentrati su un ristretto numero di persone.

I numeri dei decessi provengono da calcoli approssimativi e si stima che questa pratica aberrante per “togliere di mezzo il problema definitivamente” sia quasi una consuetudine.

Insomma, dopo la denuncia si è rotto un muro di silenzio in una comunità ristretta dove, con probabilità, molti sapevano che cosa accadeva, ma tuti si sono ben guardati dal segnalare questa crudeltà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento