Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Porta Romana / Viale Monte Nero

Parte il cantiere per rinforzare il Cavo Redefossi: «Sopporterà meglio le piene del Seveso»

Il canale parte da Porta Nuova e sfocia nel Lambro a Melegnano

Partiti i lavori di MM per il consolidamento del cavo Redefossi, il canale sotterraneo che porta le acque del Seveso dai bastioni di Porta Nuova fino a piazza 5 Giornate, piazza Medaglie d'Oro, corso Lodi, via Rogoredo, San Donato Milanese e Melegnano, dove sfocia nel Lambro.

Il cantiere si trova in viale Montenero ed è stato visitato dall'assessore ai lavori pubblici Marco Granelli. Il canale è stato coperto all'inizio del '900 e da cent'anni subisce le pressioni delle piene del Seveso. «Verrà realizzata una struttura in cemento armato per rinforzare la volta in mattoni e per rendere più fluido il passaggio dell'acqua», spiega Granelli in un posto su Facebook aggiungendo che è partito il primo lotto, per 7,5 milioni di euro, da piazza 5 Giornate a piazza Medaglie d'Oro.

«Speriamo che il Ministero dell'Ambiente e il governo sblocchino i 7,5 milioni del secondo lotto, da piazza Oberdan a piazza 5 Giornate, già destinati da più di un anno ma fermi sulle scrivanie ministeriali», aggiunge Granelli. Il progetto è stato approvato e quindi, non appena il denaro sarà sbloccato, si potrà partire con la gara dei lavori. «Anche così - conclude l'assessore - aiutiamo la città ad essere più sicura e a prevenire le esondazioni del Seveso».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parte il cantiere per rinforzare il Cavo Redefossi: «Sopporterà meglio le piene del Seveso»

MilanoToday è in caricamento