menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La costruzione della struttura (foto Brambilla)

La costruzione della struttura (foto Brambilla)

Capannone X Factor, verso la raccolta firme "contro"

Bloccata parte di via Feltre, disagi al traffico: i residenti dicono "no", nonostante le rassicurazioni ambientali

Continuano a spron battuto i lavori per la costruzione del capannone che ospiterà la nuova edizione di X Factor, talent show musicale in onda su Sky. Per tre stagioni, infatti, un "palazzetto" da oltre mille posti in zona Crescenzago ospiterà la kermesse.

 

Non si può dire, però, che la cosa non sia stata "invasiva" per il parco Lambro: nonostante le rassicurazioni della produzione (piantumazione di nuovi alberi, pulizia del sottobosco), molti arbusti- anche ammalorati - sono stati tagliati.

Per permettere l'allacciamento con la rete fognaria, poi, via Feltre è bloccata in un senso di marcia, con "enormi disagi per chi vive in zona", spiegano a MilanoToday alcuni residenti. 

Si starebbero raccogliendo delle firme da presentare in Consiglio di Zona contro la struttura. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento