rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Il car sharing pronto ad essere esteso all'hinterland di Milano

Pier Maran (mobilità) ha annunciato l'interlocuzione con i comuni di cintura. San Donato intanto si muove con un bando

Presto il car sharing potrebbe essere esteso ai comuni dell'hinterland di Milano. Oggi, come è noto, l'area "operativa", quella cioè in cui è possibile lasciare o prelevare un'auto, è limitata al comune di Milano, con alcune eccezioni: ad esempio il centro sportivo Saini (via Corelli, Milano) non è incluso.

La novità è stata annunciata da Pierfrancesco Maran, assessore alla mobilità, mercoledì pomeriggio in commissione comunale trasporti. Non è comunque una decisione già presa: occorre infatti studiarla tecnicamente, anche con i comuni eventualmente interessati. San Donato Milanese, Buccinasco e Cernusco sul Naviglio hanno comunque già fatto sapere che gradirebbero.

A San Donato, tra l'altro, è stato appena pubblicato un bando che scade il 31 marzo ed è del tutto simile a quello (chiuso a dicembre) del comune di Milano.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il car sharing pronto ad essere esteso all'hinterland di Milano

MilanoToday è in caricamento