Car sharing a Milano "Car2go": tutte le informazioni

A disposizione le Smart: non si paga Area C. Costa 29 centesimi al minuto tutto compreso

Il sindaco Pisapia e l'assessore alla Mobilità Maran all'inaugurazione del servizio

Milano è la prima città in Italia in cui sbarca Car2go, un servizio di car sharing privato che non prevede stazioni dove prendere o parcheggiare la macchina: a dire dov'è l'auto più vicina, infatti, è un applicazione del telefonino.

Milano è la ventiduesima città di Europa e America dove viene inaugurato il servizio, che a Vienna ha già 40mila iscritti. Per poter prendere l'auto (150 auto smart che da settembre saranno 450), bisogna iscriversi e ritirare la tessera: costo 19 euro (ma gratuita per chi aderisce entro la fine di settembre).

Nei primi cinque giorni di servizio le iscrizioni sono state circa 700, ma l'obiettivo, secondo il sindaco Giuliano Pisapia, è quello di ''arrivare a un numero simile a quello di Vienna''.

Con la tessera si apre la macchina e si può iniziare ad usarla. Il costo è di 29 centesimi al minuto tutto incluso (compreso Area C, il ticket di ingresso nel centro).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

''Credo che con questo servizio si stia facendo un ulteriore passo per rendere Milano la città più vivibile non solo in Italia ma a livello internazionale'' ha osservato Pisapia. Il gruppo Daimler Mercedes è l'unico ad aver risposto all'avviso pubblico del Comune lo scorso giugno. Secondo una stima della società ognuna delle sue smart ''toglie 12 auto dalla strada'' ha spiegato Gianni Martino, Manager Operations Car2Go in Italia. Adesso dunque oltre a autobus, tram, metro, passante, bikeMi (il sistema di biciclette a noleggio) e guidaMi (il car sharing del Comune) arriva un'altra opportunità che conferma ''Milano - ha concluso Pisapia - simbolo della mobilità leggera''.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento