menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scrive ai carabinieri per ringraziarli: i militari portano l'uovo di Pasqua a una bambina di 10 anni

E' successo a Gorgonzola. La bambina e la sorellina hanno invece donato ai carabinieri due disegni. L'appuntamento per una visita in caserma quando sarà finita l'epidemia da Coronavirus

Una Pasqua speciale per una bambina di dieci anni di Gorgonzola, nella Città metropolitana di Milano. Domenica mattina i carabinieri della stazione del paese le hanno fatto visita a casa, portando in dono due uova di Pasqua: uno per lei e uno per la sorellina di sei anni.

La bimba, che è attualmente immunodepressa in seguito ad un intervento chirurgico, nei giorni scorsi aveva scritto una email alla caserma di Gorgonzola per ringraziare i militari del loro impegno nel contenimento dell'epidemia da Coronavirus. I carabinieri hanno preso contatto con i genitori e organizzato la visita, durante la quale le bimbe hanno regalato ai militari due disegni fatti da loro, e i militari hanno ricambiato con le uova.

La visita si è conclusa con la promessa che i militari accoglieranno le bambine, insieme ai genitori, in caserma, una volta finita l'emergenza sanitaria.

Scambio di auguri tra vigili del fuoco e croce rossa

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento