rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Cenisio Monumentale / Via Messina

Vigili fuoco: "Mancano mezzi ma li regaliamo all'Egitto"

La denuncia della Cisl: alcune autopompe e autoscale a Milano hanno più di 30 anni. Preoccupazione soprattutto in vista di Expo 2015

Mancano mezzi ai vigili del fuoco di Milano: la denuncia è della Fns-Cisl, il cui segretario generale Giovanni Pace, martedì, ha inviato una dura nota contro la carenza di mezzi causata, secondo la Cisl, dai tagli lineari sui servizi pubblici. "Una situazione grave e rischiosa", afferma Pace: "Alcuni mezzi antincendio, in primis le autoscale, ma anche le autopompe, hanno addirittura 30 anni di servizio e sono ormai superati. In provincia di Milano servirebbero almeno 5 autopompe e 3 autoscale nuove".

Ma la situazione paradossale è che l'Italia donato all'Egitto 56 automezzi antincendio per un valore di 11 milioni, dopo altri 34 veicoli donati tra il 2002 e il 2011: quindi 18 milioni di euro in automezzi. "Pur comprendendo la cooperazione internazionale", prosegue Pace, "non capiamo come si possano lasciare i vigili del fuoco italiani senza i mezzi necessari a svolgere il proprio lavoro".

La preoccupazione maggiore è rivolta a Expo 2015. "Se ora facciamo fatica a garantire il servizio, come si potranno affrontare le innumerevoli necessità in concomitanza con l'esposizione?", si chiede la Fns-Cisl.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigili fuoco: "Mancano mezzi ma li regaliamo all'Egitto"

MilanoToday è in caricamento