menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Carne e pesce coi parassiti: sequestri in vari ristoranti cinesi di Milano

Denunciati quattro cittadini cinesi

Natale si avvicina e i Nas (Nuclei antisofisticazioni e sanità) e i Nac (Nuclei antifrodi carabinieri) hanno attivato in stretta collaborazione, su tutto il territorio nazionale, dei controlli mirati sia sulla sicurezza alimentare che sulla qualità: operazione "Natale sicuro".

A Milano sono i Nas e i Nac hanno sequestrato 280 quintali di mandarini, cipolle e carote invasi da muffe e parassiti e 250 quintali di mele senza i documenti che certificassero l'origine (il deposito di ortofrutta è stato sospeso). 

Nella 'Chinatown' meneghina sono stati controllati 14 locali. In particolare 4 titolari, tutti cinesi, sono stati denunciati per aver venduto alimenti in cattivo stato di conservazione. Sequestrati 2.400 chili di carne e pesce. Era invasa da parassiti e sottoposta a trattamenti termici inadeguati e conservati in contenitori non idonei. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Come sarà il nuovo piazzale Loreto

Coronavirus

Vaccini ai lombardi fino a 49 anni: probabile prenotazione da fine maggio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento