Volo Alitalia Milano-New York riatterra dopo pochi minuti a Malpensa

Si sarebbe trattato di un guasto a un carrello. Nessun problema per l'atterraggio

L'aereo ripreso mentre volava a bassa quota (foto Stefano Bragato/Fb)

Un volo Alitalia è rientrato nel primo pomeriggio a Malpensa dopo un probabile problema tecnico appena dopo il decollo. Era diretto in Usa.

L'aereo, un Airbus A330 con destinazione New York JFK (volo AZ604) partito alle 12.35 di venerdì 17 maggio, è riatterrato nell'aeroporto internazionale lombardo per i controlli del caso dopo circa 1 ora e mezza di navigazione. Non ci sono stati problemi e tutto è avvenuto nella massima sicurezza. 

Il velivolo ha compiuto diversi ovali a bassa quota sopra il Piemonte, a circa 1.800 metri e con velocità a 480 km/h, come è possibile vedere dalle statistiche di volo, nella zona di Casale Monferrato. Tante sono state le segnalazioni alle forze dell'ordine dell'aereo che effettuava una rotta insolita da parte dei residenti. 

Secondo quanto è trapelato, si sarebbe trattato di un problema al carrello. L'aereo ora è in attesa di ripartire dopo aver risolto il problema. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio torna tardi a casa: papà scende, prende a schiaffi gli amici 17enni e ne accoltella uno

  • Morto Manuel Frattini a Milano: infarto durante una serata di beneficenza

  • Milano, Deejay Ten domenica 13 ottobre: vie chiuse e mezzi Atm deviati, il piano viabilità

  • A Milano inaugura TigellaBella: all you can eat di tigelle e gnocco fritto con salumi e formaggi

  • Sciopero generale a Milano, rischio caos per i mezzi: stop di 24 ore a metro, bus Atm e treni

  • Il colpo da un milione di euro a Milano e la fuga con la Fiat Uno: presa la "banda del buco"

Torna su
MilanoToday è in caricamento