Cronaca Duomo / Via Dante

Case popolari: il comune mette in mora gli inquilini

La protesta del sindacato

Case popolari a Milano

Da appena un giorno Mm gestisce le case popolari del comune di Milano e già iniziano le "grane" con i sindacati degli inquilini. E' il Sicet-Cisl, in particolare, a esprimersi, riferendo che l'assessorato alla casa, durante il mese di novembre, ha inviato la messa in mora a circa 24 mila inquilini delle case comunali, per debiti maturati fino al 2009.

"Ogni inquilino si è visto recapitare almeno tre lettere diverse, per importi differenti, con i relativi bollettini di pagamento allegati", si legge in un comunicato del Sicet, secondo cui i debiti contestati si riferiscono alla gestione privata precedente all'esperienza di Aler e vanno da pochi euro a parecchie migliaia.

"Il comune non ha prodotto dettagli sulla composizione del debito e, soprattutto, non dà la prova di avere interrotto la prescrizione: per farlo, dovrebbe avere già aperto i circa 1.800 scatoloni contenenti le pratiche degli inquilini, che dal 2009 sono rimasti abbandonati in un deposito remoto".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case popolari: il comune mette in mora gli inquilini

MilanoToday è in caricamento