menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La caserma Perrucchetti

La caserma Perrucchetti

Caserme a Milano: il comune cerca idee per il recupero

In attesa che siano completati i passaggi burocratici e le dismissioni da parte della Difesa

Le caserme di Milano, in gran parte inutilizzate e a rischio abbandono. Non è da oggi che il comune sta studiando il modo per utilizzare e recuperare questi spazi preziosi, che potrebbero diventare valvole di sfogo per servizi importanti o anche per nuovi parchi e aree verdi. Mentre l'esercito dismette, anche a causa della spending review, il Demanio non è pronto a ricevere: risorse mancanti per le bonifiche, ad esempio in piazza d'Armi (Perrucchetti), o altri intoppi burocratici.

Il comune intanto non può fare altro che aspettare: ma il vicesindaco Lucia De Cesaris ha lanciato un'idea: quella di collaborare con lo Stato per studiare almeno progetti temporanei, se non definitivi. Residenze per studenti, scopi sociali di vario tipo, l'importante è evitare l'abbandono.

Oltre alla caserma Perrucchetti (la cui piazza d'Armi è grande circa 320 mila metri quadri) sono in ballo la Mameli di viale Suzzani (100 mila metri quadri), la caserma Mascheroni (quella della futura "Grande Brera") e altre strutture sparse sul territorio milanese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Attualità

Un uomo è rimasto incastrato col pene nel peso di un bilanciere

Attualità

È stato creato un giardino zen in pieno centro a Milano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento