Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Via Galileo Galilei

Rave party nella fabbrica abbandonata, residenti chiamano le forze dell'ordine

È successo nella notte tra sabato e domenica a Cassina De Pecchi. Il rave è stato organizzato nella zona industriale. Il municipio: «nessuna situazione di pericolo»

Un rave party (immagine repertorio)

Musica a tutto volume e giovani in un capannone abbandonato, in sintesi: un rave party. È quanto andato in scena a Cassina De Pecchi (Nord-Est di Milano).

La festa non autorizzata si è svolta nella notte tra sabato e domenica in una vecchia fabbrica in disuso di via Galilei, nel pieno della zona industriale. A denunciare l'accaduto sono stati diversi residenti che si lamentati della musica a tutto volume in piena notte.

Tante le segnalazioni arrivate alle forze dell'ordine che hanno monitorato la situazione senza intervenire. All'uscita del capannone — in cui ballavano circa 500 persone — sono state messe due ambulanze per giovani colti da malore. Secondo l'amministrazione comunale non si è registrata «nessuna situazione di pericolo». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rave party nella fabbrica abbandonata, residenti chiamano le forze dell'ordine

MilanoToday è in caricamento