menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sul posto il 118 con il defibrillatore

Sul posto il 118 con il defibrillatore

Colpito da arresto cardiaco mentre guidava: salvato dalla figlia

È successo a Castano Primo, nel milanese. L'uomo è stato ricoverato in codice rosso all'ospedale di Legnano

Momenti di paura venerdì mattina in via Cottolengo a Castano Primo, nel Milanese. Un uomo di 71 anni era al volante della sua automobile quando è stato colpito da un arresto cardiaco.

Fortunatamente per lui in macchina c’era la figlia, infermiera di professione, che ha immediatamente capito cosa stava succedendo e lo ha soccorso.

La donna — come riporta Legnanonews — ha praticato le manovre rianimatorie fino a quando non sono arrivati sul posto i soccorsi. I sanitari hanno usato il defibrillatore per ristabilire il ritmo caridaco dell’uomo e successivamente lo hanno trasportato in codice rosso all’ospedale di Legnano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento