rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

La bimba di tre anni morta improvvisamente potrebbe essere stata uccisa da un virus

È quanto emerge dall'autopsia, l'agente patogeno, comunque, non è ancora stato individuato

Potrebbe essere stato un virus sinciziale a uccidere la bimba di tre anni morta improvvisamente a San Martino in Strada, nel Lodigiano, lunedì 9 novembre.

Il fatto è trapelato durante l'autopsia eseguita all'Istituto di Medicina legale di Pavia nella giornata di mercoledì; i medici hanno scoperto che la piccola ha smesso di respirare a causa di un'acuta infezione polmonare. Per il momento, comunque, non è ancora certo quale sia l'agente patogeno che ha causato l'infezione, nei prossimi giorni sono in programma esami istologici specifici per identificare il virus.

Quando la bimba è stata colta da malore, secondo quanto riferito dai genitori agli inquirenti, stava bene e non aveva manifestato nessun particolare sintomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La bimba di tre anni morta improvvisamente potrebbe essere stata uccisa da un virus

MilanoToday è in caricamento