Cronaca Corvetto / Via San Dionigi

Cellulari in classe, "troppe distrazioni". E in una scuola li sequestrano

Dopo un consiglio di classe e una decisione condivisa coi genitori: accade allo Steiner di Corvetto

L'Itsos Steiner a Corvetto

All'istituto Steiner di Milano, in via San Dionigi, i cellulari vengono requisiti prima delle lezioni. La decisione "netta" è stata presa da un consiglio di classe ed è stata condivisa anche con i genitori. In teoria l'uso del telefono è vietato nelle scuole, ma in pratica - come ormai è noto a tutti - l'uso e l'abuso sono estremamente diffusi.

La distrazione durante le lezioni era evidentemente diventata inaccettabile in quella classe, di qui la drasticità della decisione: uno scatolone in cui conservare telefoni e smartphones fino alla fine delle lezioni. E anche in altre scuole cittadine si cercano soluzioni, perfino in alcune scuole medie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cellulari in classe, "troppe distrazioni". E in una scuola li sequestrano

MilanoToday è in caricamento