rotate-mobile
Cronaca Duomo / Via Romagnosi, 3

Cena clandestina nel ristorante in centro a Milano: scattano le maxi multe

È successo nella giornata di venerdì 12 marzo in un locale non lontano da Piazza Scala

Tavoli apparecchiati, camerieri al lavoro e clienti seduti. Tutto nel pieno centro di Milano. Tutto in barba alle regole anticovid. E oltre al conto è scattata una maxi multa da 400 euro. È successo in via Romagnosi a Milano (zona Piazza Scala) nella serata di venerdì 12 marzo.

Tutto è iniziato con una segnalazione di un cittadino e sul posto sono intervenuti i poliziotti della questura che, una volta all'interno del ristorante, hanno trovato 14 persone sedute ai tavoli. Multe per i clienti ma non solo: è stato sanzionato anche il ristoratore che ha dovuto chiudere il locale per cinque giorni.

Proseguono i controlli a Milano

Da via Fatebenefratelli, inoltre, fanno sapere che "proseguiranno i servizi anti-assembramento disposti dalla Questura con il concorso delle altre Forze dell'Ordine: Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Locale nelle zone maggiormente frequentate del capoluogo, in particolare la zona del Duomo e la zona della Darsena/Navigli dove, analogamente allo scorso weekend, in ragione della maggiore affluenza di persone, viene regolamentato l'afflusso all'area, anche con il ricorso a transenne".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cena clandestina nel ristorante in centro a Milano: scattano le maxi multe

MilanoToday è in caricamento