Cento scuole di Milano insegneranno il dialetto milanese fin da piccoli

Saranno circa un centinaio le scuole milanesi, elementari e medie, che offriranno agli studenti corsi di tradizione meneghina. Totalmente a carico del Comune, i corsi insegneranno oltre al dialetto milanese, anche la cultura e i canti popolari del capoluogo lombardo

Sento scuole elementari e media di Milano insegneranno ai loro studenti le basi lessicali e grammaticali del dialetto della madonnina.

Tutti questi istituti hanno aderito all’iniziativa lanciata dall’Assessore leghista all’Identità del Comune Massimiliano Orsatti. Lo scopo dell’idea è quello di promuovere la conoscenza e le tradizioni milanesi.

Il progetto è stato lanciato nel 2007 e allora solo 36 scuole hanno aderito, ma già l’anno scorso gli istituti interessati alla proposta erano 83.

Le lezioni di dialetto milanese saranno interamente a carico del Comune e saranno curate dall’Associazione Antica Credenza di Sant’Ambrogio. Saranno affrontati ed insegnati tutti gli aspetti culturali: oltre al dialetto, la cucina, le fiabe, l’arte e i canti popolari.

“Proposte educative come questa sono necessarie per tramandare la conoscenza e la cultura del nostro territorio, soprattutto per chi in famiglia non ha la fortuna di avere nonni o parenti in grado di trasmettere alle giovani generazioni l'amore e la passione per la nostra città e le sue tradizioni più autentiche” ha affermato Orsatti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

Torna su
MilanoToday è in caricamento