rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Colonie e centri estivi: no all'iscrizione se non si è in regola con le mense

Il giro di vite del comune: iscrizione solo con riserva, confermata se si salda il dovuto. "Cifre importanti" per Milano Ristorazione

Niente più centri estivi o colonie per chi non ha pagato le mense scolastiche. E' una delle novità del comune per fare fronte ai buchi di bilancio. Ed è scritta nero su bianco sulla circolare che spiega ai genitori le modalità per iscrivere i propri figli: "Saranno accolte con riserva le domande di preiscrizione degli utenti non in regola" con i pagamenti delle mense scolastiche, per gli anni dal 2010 al 2012. Più chiaro di così.

Secondo i dati, sono 22mila gli euro che il comune non ha potuto riscuotere sulle mense per i mesi di giugno e luglio. Da qui la stretta, approvata dall'assessorato all'educazione e anche da Gabriella Iacono, presidente di Milano Ristorazione.

La riserva di cui si parla nella circolare verrà sciolta nel momento in cui sarà consegnata la ricevuta di pagamento, anche a rate "per chi ha gravi problemi economici". Ci si può quindi preiscrivere, ma i figli accederanno ai centri estivi o andranno in colonia solo se si paga effettivamente il dovuto degli anni passati.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colonie e centri estivi: no all'iscrizione se non si è in regola con le mense

MilanoToday è in caricamento