rotate-mobile
Cronaca Gorgonzola

Una trentina di militanti dei centri sociali occupano il cantiere della Tem

Non ci sono stati tafferugli. 2 francesi e 5 italiani, sorpresi mentre imbrattavano alcuni mezzi con bombolette spray, sono stati fermati dai carabinieri

Una trentina di giovani appartenenti ai centri sociali sono entrati all'interno del cantiere della Tem, che si trova tra Gessate e Gorgonzola,, per protestare contro la realizzazione dei lavori. Sul posto è intervenuta la polizia. Al momento non si registrano tensioni.

Intervengono anche i carabinieri del Gruppo di Monza che identificano 7 persone, poi trasferite in caserma per accertamenti dopo il blitz all'interno del cantiere della Tem.
Non ci sono stati tafferugli o particolari momenti di tensione. I manifestanti presi, secondo quanto riferito, sono 2 francesi e 5 italiani, sorpresi mentre imbrattavano alcuni mezzi con bombolette spray. Non si esclude che i sette vengano denunciati per danneggiamento e invasione di terreno.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una trentina di militanti dei centri sociali occupano il cantiere della Tem

MilanoToday è in caricamento