“Merlata Mall”, ecco il centro commerciale più grande di Milano: opera dei reali sauditi

Il centro commerciale, come annunciato dalla stessa proprietà, sarà pronto entro fine 2019. Sarà il più grande della città e sorgerà nella nuova area di Cascina Merlata. Tutti i dettagli

I lavori a Cascina Merlata - Foto da sito ufficiale

Non si sono scoraggiati più di tanto. “Persa” l’ex area Falck di Sesto San Giovanni - loro primo obiettivo -, hanno virato su un’altra zona oggetto di sviluppo urbanistico e l’hanno fatta loro. La famiglia Fawaz, dinastia dei reali dell’Arabia Saudita, ha lanciato la sfida ai proprietari de “Il Centro” di Arese - l’ormai famoso “centro commerciale più grande d’Europa” - e puntano a costruire un nuovo mega mall a Milano. 

L’area scelta, come annunciato dalla stessa società di famiglia, è quella di Cascina Merlata: il nuovo quartiere che sorgerà sulle "ceneri" dell’ex hospitality di Expo. I sauditi hanno già firmato un accordo con EuroMilano, proprietaria dei terreni, e hanno annunciato che “il centro commerciale, che sarà realizzato dall’investitore entro la fine del 2019 sarà il più grande mai realizzato entro i confini del Comune di Milano, e una dei più grandi della Lombardia”. 

“Collocato lungo l’autostrada A4, con un accesso diretto da questa, si trova al centro di uno dei principali nodi infrastrutturali del Nord Italia, con una viabilità che lo collega in pochi minuti anche all’autostrada A8 e alla tangenziale Ovest, oltre ad avere numerose possibilità di accesso dal centro e dal Nord di Milano - hanno spiegato EuroMilano e Fawaz in una nota -. Progettato con una architettura innovativa e scenografica, e secondo i più moderni standard internazionali e criteri di sostenibilità ambientale, offrirà una ricca e qualificata proposta commerciale e un’ampia gamma di servizi di ristorazione e di intrattenimento, tra cui un cinema multisala".

“Il mall - conclude la nota - sarà pedonalmente accessibile dal parco di Cascina Merlata e dall’Area Expo attraverso un sistema di percorsi ciclopedonali e piazze che, attraversando il centro commerciale, collegheranno la città alla futura trasformazione dell’area che ha ospitato la manifestazione Expo 2015".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Mafia, a Milano il prefetto chiude L’Antica pizzeria da Michele, storico locale napoletano

  • Coronavirus, i casi salgono a sei: gravissimo un 38enne, in isolamento la moglie e un amico

  • Smog alle stelle a Milano, scatta il blocco del traffico: le auto che non potranno circolare

  • Grave incidente in autostrada A4, auto ribaltata: giovane 27enne rianimato sul posto

  • Incidente davanti al treno deragliato: Madeline è morta a 21 anni uccisa dal pirata fatto di coca

Torna su
MilanoToday è in caricamento