Furto nel parcheggio del centro commerciale Il Destriero, a Vittuone: arrestati tre malviventi

Tre cittadini italiani di etnia rom residenti nel campo nomadi di via Chiesa Rossa

Immagine di repertorio

Tre cittadini italiani di etnia rom residenti nel campo nomadi di via Chiesa Rossa a Milano sono stati arrestati dai carabinieri nel pomeriggio di martedì.

Il trio, attorno alle 15, era entrato in azione al centro commerciale Il Destriero di Vittuone (Milano). Dopo aver forzato un furgone, avevano rubato attrezzature da elettricista per 3mila euro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La banda è stata bloccata subito dopo da una pattuglia dei carabinieri. Hanno 45, 44 e 41 anni e erano già noti alle forze dell'ordine. Saranno giudicati col rito di direttissima.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Milano, ecco lo store di Off-White in pieno centro: è il brand per cui tutti si mettono in fila

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento