menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il centro

Il centro

Prostituzione: chiuso centro massaggi cinese accanto alla Stazione Centrale

L'operazione della polizia ha dimostrato una nuova tecnica di fidelizzazione dei clienti: ogni 10 'massaggi' uno era gratis

La polizia ha chiuso l'ennesimo centro massaggi cinese (video) dove in realtà venivano eseguite prestazioni di tipo sessuale, per un giro d'affari di oltre mille euro al giorno. Non si tratta certo di un caso isolato visto che negli ultimi tempi ne sono stati chiusi diversi in molte zone della città, l'ultimo caso in zona Niguarda.

Questa volta ad essere colpito per esercizio di prostituzione è un centro massaggi in piazza IV Novembre 6, accanto alla stazione Centrale. Gli agenti del commissariato Garibaldi-Venezia sono arrivati al centro grazie alle denunce dei residenti, insospettiti dal via vai.

La novità assoluta è la promozione che nel centro veniva applicata ai clienti più fedeli: ogni dieci 'massaggi romantici', uno era in regalo. Ma c'è anche il manuale linguistico per le donne che si prostituivano all'interno, generalmente cinesi arrivate da poco in Italia: all'interno c'erano tutte le frasi in italiano necessarie per approcciare i clienti.

?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento