Cronaca Cologno Monzese / Via Papa Giovanni XXIII, 23

Cologno, il centro sportivo abbandonato tornerà alla vita

Nello spazio verranno create una palestra, campi da tennis e beach volley

Dopo anni di degrado e abbandono il centro sportivo Tennis Cigni di Cologno Monzese tornerà a nuova vita. Un bando di gara per gestirlo nei prossimi quindici anni, infatti, è stato assegnato a una società di Sesto San Giovanni, che rinnoverà il luogo costruendovi una una nuova 'bar-club house', spogliatoi, tre campi da beach tennis/beach volley, due campi per paddle, una pista da jogging/atletica e uno spazio dedicato all’allenamento funzionale. Ad arricchire il complesso anche un'area verde.

In particolare a occuparsi del centro sportivo, vuoto dal 2015, sarà la Take care srl di Sesto San Giovanni. Dopo che la precedente amministrazione comunale non aveva più rinnovato il contratto al gestore di allora, un incendio aveva distrutto la struttura condannandola all'abbandono.

Molte erano state le lamentele dei residenti, che segnalavano lo stato di degrado dell'edificio. Già due volte in Comune si era votato, in vano, per individuare una nuova società che potesse gestire lo spazio. Al terzo tentativo è stata individuata l'azienda sestese, che verserà 3mila euro annui al Comune per i prossimi 15 anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cologno, il centro sportivo abbandonato tornerà alla vita

MilanoToday è in caricamento