rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca Porta Ticinese / Piazza Ventiquattro Maggio

L'uomo che cerca di ingoiare la 'coca' davanti ai poliziotti

Il tentativo dopo essere stato visto mentre cedeva una dose a una cliente

È stato 'beccato' proprio mentre vendeva una dose a una cliente. E a quel punto ha cercato di ingoiare la cocaina per farla sparire. Ma i poliziotti l'hanno raggiunto prima che ci riuscisse e lo hanno arrestato. L'accaduto nella mattinata di martedì 20 settembre in piazza XXIV Maggio, zona Navigli.

A finire in manette un 41enne egiziano. Poco prima era stato visto mentre cedeva circa un grammo di 'coca' a una donna e aveva provato a ingerire altri 8 grammi per non farli trovare agli agenti.

Il tentativo del pusher però non è andato a buon fine. Oltre allo stupefacente, gli sono stati trovati circa 250 euro in contanti, possibile guadagno dell'attività di spaccio. Durante una perquisizione nel suo appartamento, poi, sono stati scoperti anche un bilancino di precisione e cinque smartphone. Arrestato per spaccio, il 41enne è stato anche denunciato per ricettazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'uomo che cerca di ingoiare la 'coca' davanti ai poliziotti

MilanoToday è in caricamento