Maltempo a Milano, super lavoro per i vigili del fuoco: oltre 100 uomini in campo per i soccorsi

La prima chiamata giunta al centralino di via Messina è arrivata alle 6.14. Le immagini

I vigili del fuoco al lavoro

L'ondata di maltempo che ha colpito la città e la provincia di Milano, facendo esondare anche il torrente Seveso, non ha dato tregua ai vigili del fuoco che dall'inizio dell'emergenza hanno ricevuto 200 chiamate di intervento.

La prima chiamata giunta al centralino di via Messina è arrivata alle 6.14. Da da quel momento mezzi e uomini del Comando provinciale di Milano sono impegnati a seguito della violenta ondata di maltempo che ha colpito in particolare la zona a Nord Ovest del capoluogo lombardo: area di Legnano e Nord di Milano.

La sala operativa dei vigili del fuoco-2

La centrale operativa dei pompieri

Video: ecco il momento in cui 'esplode' l'acqua dal sottosuolo

Più di 100 i vigili del fuoco chiamati a fronteggiare la situazione. A seguito dell'esondazione dei fiumi Lambro e Seveso i vigili del fuoco hanno dovuto soccorrere molte persone rimaste bloccate all'interno di vetture per l'allagamento di sottopassi in particolare tra le vie Arbe e Sarca zona Niguarda.

Gli interventi hanno riguardato cornicioni e alberi pericolanti, cantine allagate, ascensori bloccati e, appunto, il recupero di mezzi rimasti in panne nei numerosi sottopassi allagati. "La situazione - fanno sapere dal comando provinciale - è sotto controllo e non si segnalano ormai gravi criticità nella gestione del soccorso tecnico-urgente".

Video: ecco com'era ridotta una strada a Ponte Lambro

Seveso esonda foto dei vigili del fuoco (1)-2

Il lavoro in zona Ca' Granda

In questo momento le chiamate di soccorso che gli uomini del Comando di via Messina stanno gestendo sono più di 50. I vigili del fuoco di Milano sono impegnati su tutti i fronti per le condizioni meteo avverse.  Attorno alle 11, un centinaio delle richieste d'intervento erano state evase mentre le altre erano in fase di smaltimento.

Video: a Milano un tombino diventa un geyser

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, la Lombardia è zona arancione: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

  • Milano, la Lombardia è zona rossa: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

  • Milano, il negozio vieta l'ingresso "alle persone vaccinate di recente": il cartello diventa virale

  • Da oggi al 15 gennaio Lombardia in zona arancione, cosa si può fare e cosa no

Torna su
MilanoToday è in caricamento