rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca San Siro / Via Bernardo Zamagna

Chiede di non fumare davanti al figlio, le spaccano posacenere in faccia

La donna, marocchina, ha chiesto a due connazionali sedute poco lontano se potevano posizionarsi in modo da non far respirare fumo al piccolo

Una madre 32enne chiede a due donne di smettere di fumare davanti al figlio: in tutta risposta, le spaccano un posacenere in faccia, provocandole una profonda ferita. 

E' successo in un bar di via Zamagna, a Milano. Ad allertare le forze di polizia è stato il 118, intervenuto in soccorso della madre, marocchina regolare, che verso le 19 di mercoledì era seduta con il figlio di un anno all'esterno di un locale.

La donna, marocchina, ha chiesto a due connazionali sedute poco lontano se potevano posizionarsi in modo da non far respirare fumo al piccolo.

Le marocchine, secondo il racconto delle forze dell'ordine, hanno reagito, insultandola, prendendola per i capelli e lanciandole un pesante posacenere addosso, spaccandole un labbro. 

La donna è stata portata al San Carlo. Il bimbo sta bene. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiede di non fumare davanti al figlio, le spaccano posacenere in faccia

MilanoToday è in caricamento