menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il bar

Il bar

"Bilancino nello scaldabrioches e cocaina nel cassetto del caffè": chiuso il bar Family

A deciderlo il questore dopo che il titolare è stato arrestato nei giorni scorsi per detenzione ai fini di spaccio

Il Bar Family di via Parea, zona Ponte Lambro è stato chiuso dalla polizia di Stato dopo che il questore gli ha revocato la licenza. La decisione è arrivata dopo che nei giorni scorsi il titolare era stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di droga.

Pugnali, tirapugni, cocaina e hashish nascosti nel suo bar e a casa: arrestato barista

Nel corso di una perquisizione, il 10 dicembre gli agenti avevano trovato un bilancino elettronico di precisione nello scaldabrioches, un grammo di hashish nel retrobottega dietro a uno specchio, diversi ritagli di buste di plastica di colore azzurro utilizzati per confezionare la droga e involucri con due grammi di cocaina nascosti dietro il cassetto del caffè.

I poliziotti, inoltre, vicino alla cassa avevano anche trovato due cellulari, una noccoliera e due coltelli con una lama di otto centimetri. La perquisizione della cantina di pertinenza del bar, infine, effettuata con l'ausilio dei cani-poliziotto, aveva permesso di rinvenire altri bilancini di precisione, un telefono cellulare, cinque sacchetti e involucri con 145 grammi di cocaina, un bicchiere di carta con 51 involucri con 25 grammi di cocaina, un panetto e due pezzi di hashish da 72 grammi.

La revoca della licenza al Bar Family si è resa necessaria dopo i numerosi interventi effettuati dagli agenti, che giovedì scorso hanno portato all'arresto del titolare del bar, un 41enne egiziano, anche denunciato per possesso abusivo d'armi. All'esercizio era già stato sospesa la licenza per 10 giorni a dicembre 2019 e a febbraio 2020. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

Coronavirus

Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento