Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Profughi: un centro chiuso, a un altro l'ordine di traslocare

Controlli mirati della prefettura

Profughi (archivio)

Due centri d'accoglienza per i profughi di Milano sono stati controllati a sorpresa dalla prefettura: risultato, uno trasferito e l'altro chiuso. Il primo, "Integra", aveva sede in via Quintiliano, zona Mecenate. Gli stessi responsabili ammettono che sono necessari alcuni lavori di ristrutturazione, perché il centro è sovraffollato e in alcuni punto è stato anche lievemente danneggiato. La verifica è partita dopo alcune lamentele da parte di operatori e anche ospiti. Il trasloco è comunque ormai in essere.

Chiuso, invece, il secondo centro accoglienza, "InOpera", in viale Ortles. Per la prefettura sono troppe le irregolarità. Risultato (riferisce il Corriere), la prefettura si trova a dover risistemare circa duecento persone. Per non dire dei nuovi arrivi. Di conseguenza è stato aperto un altro bando per 600 nuovi posti letto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Profughi: un centro chiuso, a un altro l'ordine di traslocare

MilanoToday è in caricamento