rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Galleria Unione

Via Galleria Unione: Chiuso il Fashion Beauty, centro estetico "hard"

Grazie alla denuncia di una giovane coppia milanese la polizia ha scoperto un giro di prostituzione e servizi hard nel centro massaggi Fashion Beauty. Il locale è stato chiuso e la titolare denunciata

Per avere il perdono della giovane moglie, che aveva scoperto che frequentava un centro massaggi che forniva prestazioni sessuali, ha denunciato la titolare del centro estetico hard in via Galleria Unione, ora chiuso dalla polizia.

Protagonisti, loro malgrado, della vicenda, una giovane coppia milanese dalla vita apparentemente tranquilla: lui manager in carriera, lei una graziosa insegnante. Fino a quando lei non scopre le frequentazioni "particolari" del marito rintracciando il numero telefonico del "Fashon Beauty", un noto centro benessere e massaggi in via Galleria Unione dove con un extra da 100 euro i clienti ottenevano prestazioni sessuali "fuori listino".

Lei minaccia di troncare il matrimonio, di lasciarlo, ma si dice disposta al perdono se, tra le altre cose, lui denuncia alla polizia che in quel centro oltre ai massaggi c'é un giro di prostituzione. La denuncia arriva sul tavolo del dirigente del Commissariato centro di Milano dove si reca la coppia. La polizia, dopo una ispezione nei locali del Beauty Fashion, sorprende una donna romena di 38 anni intenta a fornire un "extra" ad un cliente. La titolare del centro, una brasiliana di 33 anni, viene denunciata per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione, e segnalate altre due ragazze, una colombiana e un'altra brasiliana, che lavoravano nel centro massaggi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Galleria Unione: Chiuso il Fashion Beauty, centro estetico "hard"

MilanoToday è in caricamento