menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Piccioni in via Ugo Bassi (fb)

Piccioni in via Ugo Bassi (fb)

La cartomante che dà da mangiare ai piccioni ogni sera, da anni

Il racconto-denuncia, piuttosto circostanziato, affidato da una cittadina alla pagina Facebook del Comune di Milano

Piccioni impertinenti in via Ugo Bassi, per colpa (sembra) di una persona. Che dà loro da mangiare, quasi ogni giorno, nonostante in teoria sia vietato. La denuncia è di una cittadina, che ha scritto su Facebook alla pagina pubblica del Comune di Milano per raccontare per filo e per segno ciò che accade "da anni, a giorni alterni tra le sei e le sette di sera", e che "ha portato al formarsi di un'enorme colonia di piccioni nell'area".

E' un racconto da film, che ben s'adatta all'immagine un po' "dandy" della protagonista: che sarebbe - il condizionale è d'obbligo - una signora, residente all'Isola, di mestiere cartomante a Brera. La donna transiterebbe in via Ugo Bassi in taxi per recarsi sul posto di lavoro e farebbe fermare "gli autisti compiacenti" per poi "rovesciare per strada sementa varie per i piccioni".

I colombi, consapevoli che di lì a poco potranno cibarsi abbondantemente, aspettano il passaggio: e lo fanno appollaiandosi sui cavi aerei dei tram, "creando - si legge sempre nella denuncia - una situazione di sporcizia a dir poco indecente sul marciapiede, sulle ignare auto parcheggiate, sui davanzali e così via".

I tentativi di conciliazione a parole sembra non abbiano prodotto granché: adesso la situazione si è semplicemente spostata da piazza Fidia all'incrocio con via Farini. "Com'è possibile - si chiede la donna su Facebook - che una persona possa perpetrare indisturbata tale routine, senza che il comune non sia intervenuto nei suoi confronti?".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento