menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Operazione dei Nas

Operazione dei Nas

Cibo scaduto e aziende irregolari, blitz nelle ditte delle mense scolastiche

Irregolarità in tre aziende di Cologno Monzese e Sesto San Giovanni

I carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni e il reparto dei Nas (Nucleo antisofisticazione e sanità) hanno eseguito diversi controlli nel territorio di Sesto, Cinisello Balsamo e Cologno Monzese presso alcune società dedite alla produzione e distribuzione di alimenti su larga scala (istituti scolastici, uffici pubblici e centri di assistenza per disabili)

In particolare sono state riscontrate diverse irregolarità igenico-sanitarie in tre aziende. A Cologno Monzese in un bar sono stati trovati circa 100 kg di carne, 70 kg di pesce e 13 kg verdure, 20 kg di cibi precotti, formaggi, paste e bibite, tutto scaduto, anche da anni, e malconservati (vedi il VIDEO). Si tratta di un'attività commerciale convenzionata con la locale amministrazione, il cui titolare, un 59enne abitante a Cologno, è stato segnalato in stato di libertà alla competente autorità giudiziaria.

A Sesto San Giovanni una grossa Spa che si occupa della produzione di cibo all'ingrosso sono state rilevate inadeguatezze strutturali e in più aveva un appalto con una ditta di trasporto che si serviva di autotrasportatori clandestini e pagati in nero, al cui titolare, un 49enne di Senago, è stato notificato un provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento