Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Donna punta dalle cimici sul treno: verrà fatta causa a Trenitalia

I legali del Codacons assisteranno una viaggiatrice milanese che ha denunciato di essere stata punta da cimici su un treno che copre la tratta Milano-Chiavari, l'altro giorno

I legali del Codacons assisteranno una viaggiatrice milanese che ha denunciato di essere stata punta da cimici su un treno che copre la tratta Milano-Chiavari, l'altro giorno. Sul corpo le sono comparsi strani segni, simili a punture di insetti. Un dermatologo dell'ospedale Maggiore - informa sil Codacons - l'ha visitata e ha scritto nel referto: "Dermatite da causa esogena, in prima ipotesi cimicosi. Comparsa di lesioni eritemato-papulari centrate, come da puntura di insetto con numerose lesioni sparse e cosce e tronco prevalentemente".

Poiché la signora non usa altri mezzi pubblici e viene esclusa l'origine alimentare del problema - riferisce ancora il Codacons - "gli stessi medici ipotizzano che le punture siano avvenute a bordo dei treni spesso utilizzati dalla donna nell'ultimo periodo". 

"Sarà intentata una nuova causa risarcitoria contro Trenitalia - annuncia il Codacons -, volta a far ottenere alla passeggera il giusto risarcimento per i danni subiti in termini di lesioni fisiche e stress". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna punta dalle cimici sul treno: verrà fatta causa a Trenitalia

MilanoToday è in caricamento