menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le cinese sul tram (foto Bianchi)

Le cinese sul tram (foto Bianchi)

Cinesi nude sul tram: segregate per estorsione

Le tre donne cinesi che mercoledì pomeriggio hanno raccontato alla polizia di essersi liberate dai loro aguzzini che le tenevano segregate in un appartamento a Milano, sarebbero state sequestrate a scopo di estorsione

Le tre donne cinesi che mercoledì pomeriggio hanno raccontato alla polizia di essersi liberate dai loro aguzzini che le tenevano segregate in un appartamento a Milano, sarebbero state sequestrate a scopo di estorsione.

A riferirlo sono gli investigatori della Squadra Mobile milanese, che hanno avuto dai familiari delle giovani la conferma che alcuni connazionali hanno chiesto a loro 50 mila euro per la liberazione di ciascuna di loro.

Le tre vittime sarebbero state attirate in uno stabile nei pressi di via Console Marcello con la scusa di un possibile lavoro.

Tutte irregolari, disoccupate e in Italia da alcuni anni, si sono ritrovate vittime degli stessi aguzzini pur non conoscendosi tra loro. Ma una volta arrivate sono state spogliate, imbavagliate e legate a dei materassi in attesa del riscatto. Hanno trascorso così 24 ore prima di riuscire a liberarsi e fuggire lanciandosi dal balcone al primo piano.

Una ha chiesto un passaggio a un'automobilista che l'ha accompagnata davanti alla farmacia al civico 111 di via Mac Mahon, mentre le altre due hanno cercato rifugio su un tram nella stessa via. Gli investigatori della Squadra mobile hanno individuato l'appartamento e accertato il numero delle persone coinvolte (questo elemento sarebbe stato fornito dalle ragazze grazie a un traduttore).

Hanno inoltre confermato che il sequestro è avvenuto per fini estorsivi nei confronti dei famigliari delle vittime in Cina e che, al momento, non ci sarebbero legami con il mondo della prostituzione, né con quello del traffico di essere umani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento