rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca Porta Ticinese / Alzaia Naviglio Grande, 4

Da 4 giorni c'è un cinghiale nella Darsena di Milano

I vigili del fuoco hanno posizionato una gabbia con del mangime per cercare di catturarlo e portarlo al sicuro

È ancora nella Darsena di Milano il cinghiale che era arrivato giovedì 4 agosto dal Naviglio Grande. L'animale, che era sfuggito ai sommozzatori e al nucleo Saf grazie alle sue ottime capacità natatorie, si era infilato nel cunicolo del canale di scolo dell'Olona, dove, parrebbe, vive da quattro giorni. Qui i dei vigili del fuoco lunedì 8 agosto hanno collocato una gabbia con del mangime, per cercare di catturarlo e portarlo in salvo. 

foto vvf-2

(Il posizionamento della gabbia, foto vvf)

A supportare il personale Saf, la protezione civile del Comune di Milano, che nella gabbia ha posizionato una fototrappola per monitorare se e quando il cinghiale vi entrerà, come si spera, spinto dalla fame. L'ipotesi è che l'animale sia caduto in acqua all'altezza di Abbiategrasso, per poi percorrere il Naviglio fino alla Darsena. Al momento dovrebbe trovarsi, ancora in vita, all'interno del canale, che è quasi del tutto all'asciutto e si estende per un paio di chilometri. 

Cinghiali in acqua a Milano

Non è la prima volta che a Milano vengono avvistati dei cinghiali. A giugno del 2021, per esempio, una femmina di circa 50 chili era stata recuperata nel Naviglio Grande, tra Gaggiano e Trezzano. A ottobre del 2020, altri due cinghiali erano arrivati, sempre attraverso le acque dei Navigli, fino alla Darsena di Milano dove uno era stato addormentato e l'altro abbattuto; mentre a settembre del 2020 altri due esemplari avevano nuotato per chilometri nel Naviglio, morendo entrambi (il primo annegato e il secondo soppresso).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da 4 giorni c'è un cinghiale nella Darsena di Milano

MilanoToday è in caricamento