Cronaca

Circo con gli animali al centro commerciale: blitz degli animalisti

Affisso uno striscione vicino al "D'Ambros"

Il blitz

Blitz a Turate dell'associazione 100% Animalisti contro il centro commerciale D'Ambros, "reo" di avere concesso il proprio parcheggio al Circo di Barcellona, che utilizza animali (pubblicizza esplicitamente tigri e leoni). "Un animale, per essere costretto ad eseguire esercizi completamente contrari alle sue caratteristiche etologiche e fisiche, viene prima sottoposto a una repressione durissima nei centri specializzati: la sua volontà viene spezzata, gli si instilla il terrore di determinati strumenti (la frusta, il gancio, la sbarra di ferro). Solo quando la sua personalità è stata annientata, viene sfruttato nei circhi: e qui inizia l’addestramento vero e proprio, basato sempre sulla violenza, le percosse, la privazione dei pasti", scrive l'associazione in una nota ufficiale.

"Troviamo vergognoso - prosegue la nota - che il centro commerciale D'Ambros a Turate (Como) abbia concesso il proprio parcheggio all’attendamento del Circo di Barcellona. E’ una pessima pubblicità: il supermercato si rende così sponsor e complice degli aguzzini circensi. Ancor più colpevole è la gente ignorante e insensibile che paga il biglietto per andare a vedere questi spettacoli, magari portando i propri figli senza pensare alle conseguenze negative sulla psiche dei piccoli". 

Lo striscione è stato affisso nella notte tra il 19 e il 20 aprile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Circo con gli animali al centro commerciale: blitz degli animalisti

MilanoToday è in caricamento