Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Greco / Via della Giustizia

Via della Giustizia, occupano stamperia e fingono di avere tubercolosi

7 extracomunitari occupavano abusivamente un'ex stamperia, una struttura dismessa su nove piani in via della Giustizia. Per sfuggire ai controlli, hanno finto di avere la tubercolosi

Grazie a due vigili di quartiere sono stati scoperti 7 extracomunitari che occupavano abusivamente un’ex stamperia, una struttura dismessa su nove piani in via della Giustizia (nella foto l'area). Tre sono risultati clandestini.

Di età tra i 44 e i 48 anni, provenienti da Senegal, Gambia e Marocco, per evitare l’accompagnamento in questura hanno dichiarato di essere affetti da tbc (tubercolosi).

Ma le analisi effettuate in alcuni ospedali milanesi hanno negato che la malattia fosse in corso. I tre sono stati pertanto denunciati: il senegalese è da 22 anni nel nostro Paese. La proprietà, una società immobiliare, è stata diffidata a mettere in sicurezza l’area. E ha già provveduto a posizionare delle lastre di metallo per sbarrare gli ingressi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via della Giustizia, occupano stamperia e fingono di avere tubercolosi

MilanoToday è in caricamento