Cleptomane rubava carte di credito, condannata a 18 mesi

Il 12 maggio scorso è stata fermata da alcuni agenti con tre documenti falsi e dopo aver tentato di acquistare una penna con una carta di credito rubata. La donna è stata condannata senza condizionale ad 1 anno e 6 mesi, ma è stata dichiarata affetta da cleptomania

E' stata fermata dagli agenti con in tasca tre carte di identità false e con una carta di credito rubata dopo che, il 12 maggio scorso, aveva appena provato ad acquistare un penna da circa 3mila euro in un negozio di Corso Vercelli.

Ieri il Tribunale l’ha condannata ad un anno e sei mesi di reclusione, senza sospensione condizionale della pena ma dopo averla dichiarata parzialmente incapace: una perizia infatti ha dimostrato che la donna soffre di cleptomania, un disturbo per cui si ha un irrefrenabile desiderio di rubare.

La donna, una sudamericana benestante sposata con un italiano, era già stata condannata per direttissima lo scorso febbraio per aver rubato delle carte di credito.

Il 12 maggio scorso la donna, accusata di ricettazione, violazione della legge sulle carte di credito e furto, aveva tentato di comprare una penna di valore in un negozio di corso Vercelli pagando con una carta rubata.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Disavventura per una famiglia di Milano, trova la casa delle ferie devastata e occupata

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento