rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca

Prostituzione: riprendevano i clienti di nascosto e facevano film hard

Recentemente c'è un'aumento delle prestazioni sessuali di prostitute legate a bondage e sadomaso, dovute - secondo le squillo - alla popolarità del film '50 sfumature di grigio'

Riprendevano i clienti di nascosto e producevano dei veri e propri film a luci rosse. Sono stati scoperti e denunciati una prostituta ed un pregiudicato che orchestrava il tutto.

Una delle stanze dell'abitazione era stata trasformata in una vera e propria area a luci rosse con tanto di carrucole e funi per "giochi" bondage e sadomaso grazie alla disponibilità di una prostituta brasiliana di 35 anni e di varie sostanze dopanti. Ma non sapevano che le prestazioni sessuali sarebbero diventate il soggetto di innumerevoli video pornografici immessi poi nel mercato clandestino.

A gestire il tutto c'era un pregiudicato, M.E., 37 anni, che aveva 'ingaggiato' una prostituta per ricevere i clienti nell'appartamento.

Recentemente, nel pavese, i carabinieri hanno acquisito informazioni su un'aumento delle prestazioni sessuali di prostitute legate a bondage e sadomaso, dovute - secondo le squillo - alla popolarità del film '50 sfumature di grigio'.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prostituzione: riprendevano i clienti di nascosto e facevano film hard

MilanoToday è in caricamento