Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca

Sull'autobus Milano-Siena con 2500 euro di cocaina: arrestata 42enne

A scoprirla la guardia di finanza. In manette anche il senese che la stava aspettando alla stazione

Ha viaggiato su un autobus Milano-Siena con 50 grammi di cocaina purissima. Ma ad aspettarla nella stazione di arrivo ha trovato i finanzieri, che hanno arrestato lei e il suo acquirente. Protagonista una 42enne italiana che le fiamme gialle hanno descritto come "insospettabile".

Il controllo dei finanzieri

I militari del comando provinciale della guardia di Siena stavano effettuando controlli volti al contrasto dello spaccio, in borghese, quando hanno notato la donna scendere dal pullman senza bagagli, sostare spaesata tra le auto parcheggiate e infine salire su un furgoncino bianco arrivato poco dopo. Ad insospettire i finanzieri, poi, anche il fatto che il conducente del furgone fosse subito pronto ad allontanarsi non appena la 42enne era scesa dal mezzo per dirigersi subito al terminal dei bus, mentre riponeva in borsa alcune banconote.

L'arresto

Un controllo sui due ha permesso ai finanzieri di rinvenire nel veicolo un involucro sigillato con pellicola trasparente, con all'interno circa 50 grammi di cocaina, mentre all’interno della borsetta della donna sei banconote da 50 euro per un totale di 300 euro. Il tutto è stato prontamente sequestrato. A finire in manette sia la 42enne sia l'uomo alla guida del furgoncino, un 39enne senese nella cui abitazione è stato ritrovato anche un bilancino di precisione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sull'autobus Milano-Siena con 2500 euro di cocaina: arrestata 42enne

MilanoToday è in caricamento