Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Espelle il carico di coca nella camera d'hotel: arrestato insieme ai complici

È successo a Sesto San Giovanni nella giornata di giovedì, nei guai quattro cittadini peruviani

Quando si è trovato davanti la polizia stava espellendo 20 ovuli di coca in una camere d'hotel a Sesto San Giovanni. Per lui sono scattate le manette e la stessa sorte è toccata ai suoi tre presunti complici che (involontariamente) hanno portato gli agenti fin sulla soglia della camera d'albergo. È successo nel pomeriggio di giovedì 23 settembre, nei guai quattro peruviani di 25, 40, 49 e 51 anni; per loro l'accusa è detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Tutto è iniziato quando i detective del Commissariato Comasina hanno notato un'auto sospetta con quattro persone a bordo in viale Monza. Gli agenti l'hanno pedinata per diverse ore tra Sesto San Giovanni e Cologno Monzese. Al termine del pedinamento (e di uno scambio) è scattato il blitz: tre di loro sono stati beccati a bordo dell'auto con 25mila euro in contanti; il terzo, invece, è stato trovato nell'hotel di Sesto San Giovanni dove avevano fatto tappa qualche ora prima. Due di loro, inoltre, avevano a disposizione una camera di hotel dove sono stati trovati altri ovuli di "bianca". In totale è stato sequestrato circa un chilo di coca.

Secondo quanto comunicato uno degli arrestati risiede regolarmente in Italia mentre gli altri tre erano arrivati a inizio settimana dal Perù dopo uno scalo a Madrid.

Da via Fatebenefratelli hanno precisato che le indagini stanno proseguendo per verificare se i quattro appartengano a un'organizzazione specializzata nel traffico internazionale di droga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Espelle il carico di coca nella camera d'hotel: arrestato insieme ai complici

MilanoToday è in caricamento