Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca

Milano, 3 milioni di euro di cocaina trovati in una Bmw: coppia arrestata dai carabinieri

Nell'auto, a bordo della quale viaggiava una coppia, sono stati trovati 32 chili di coca pura

La Bmw nella quale era nascosta la droga

Avevano trasformato la loro auto in una sorta di “cassaforte”. Avevano creato un nascondiglio con tanto di serratura per mettere al sicuro la droga. Purtroppo per loro, però, i loro precedenti e l’intuizione dei carabinieri li hanno smascherati e messi nei guai. 

I militari del comando provinciale di Milano hanno arrestato un trentunenne albanese e una trentenne romena, entrambi già noti alla giustizia, e sequestrato trentadue chili di cocaina purissima pronti per essere immessa sul mercato milanese. 

Le strade dei due trafficanti e dei carabinieri si sono incrociate domenica sera, quando la coppia - a bordo di una Bmw X5 con targa tedesca - ha superato la barriera autostradale di Milano Est. Proprio lì, gli uomini dell’arma hanno fermato la vettura e hanno scoperto nella macchina 1400 euro in contanti, che i due non hanno saputo giustificare in alcun modo. A quel punto, il trentunenne e la trentenne sono stati portati in caserma e la loro auto è stata passata al setaccio. 

VIDEO | Ecco dov'era nascosta la cocaina

video foto cocaina bmw-2

In pochissimo, i militari hanno scoperto un vano ricavato sotto la scocca anteriore dell’auto nel quale erano stati nascosti ventisei panetti di cocaina, per un peso di trentadue chili e un valore al dettaglio di tre milioni di euro. 

Per i due a bordo della Bmw sono scattate le manette per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e si sono aperte le porte del carcere di San Vittore. 

La stessa sorte, sempre domenica, è toccata anche ad un ventinovenne italiano, accusato di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari sono arrivati a lui dopo aver ricostruito la rete di alcuni spacciatori arrestati negli ultimi periodi e nella sua casa di Saronno hanno trovato 1,6 chili di marijuana, 1,2 chili di hashish e di oltre trentamila euro in contanti.

Nel giardino dell’abitazione del giovane, invece, i carabinieri hanno scoperto due serre, completamente attrezzate, per la coltivazione di dodici piante di cannabis, tutte già alte quasi un metro e mezzo. Il ventinovenne è stato messo ai domiciliari. 

Con i due sequestri, i carabinieri hanno tolto dalle strade di Milano droga dal valore di oltre tre milioni di euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, 3 milioni di euro di cocaina trovati in una Bmw: coppia arrestata dai carabinieri

MilanoToday è in caricamento