Rozzano, "piove" cocaina dalla finestra al terzo piano: arrestato un pusher 23enne

In manette un ragazzo di ventitré anni. Ha provato a gettare la droga dalla finestra

Ha cercato di far "volare via", letteralmente, la droga. Ma, purtroppo per lui, non è servito a nulla. Un ragazzo di ventitré anni, un giovane italiano nullafacente e pregiudicato, è stato arrestato la scorsa notte dai carabinieri di Rozzano con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

I militari, impegnati in un servizio anti droga, hanno notato uno strano viavai dal palazzo in cui vive il giovane - un condomino in via dei Giacinti - e hanno deciso di andare a controllare di persona il perché di quel "movimento". 

Quando il 23enne ha visto i lampeggianti e ha capito di essere ormai in trappola, ha gettato da una finestra al terzo piano alcune dosidi cocaina, che però gli investigatori rimasti in strada hanno immediatamente recuperato.

Nell'appartamento sono invece stati trovati bilancini di precisione, tutto il materiale per confezionare le dosi e 160 grammi di droga, che una volta sul mercato avrebbe fruttato circa 15mila euro. A quel punto per il ragazzo sono scattate le manette per spaccio. Il giovane sarà processato per direttissima. 

Foto - La droga sequestrata

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

droga carabinieri-4-5

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Covid, Lombardia terzultima in Italia per contagi: "Si è creata una sorta di immunità"

  • Torna l'ora solare: come e quando spostare le lancette dell'orologio per cambiare l'ora

  • 'Milanese' bloccato in Argentina per il coronavirus muore assassinato: addio a Lucas

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento