rotate-mobile
I controlli / Gallaratese / Via Adolfo Consolini

Oltre un kg di cocaina in uno scooter: la stupefacente scoperta a Milano

Un ragazzo di 22 anni è stato arrestato dalla polizia del Commissariato Bonola

Oltre un chilo di cocaina nascosto in uno scooter. Per questo motivo un ragazzo di 22 anni è stato arrestato dalla polizia di Stato a Milano. A mettere le manette ai polsi del giovane sono stati gli agenti del Commissariato Bonola. 

Nel pomeriggio di mercoledì, gli agenti della volante del commissariato Bonola, transitando in via Borsa hanno fermato il giovane. Uno con precedenti per detenzione di sostanza stupefacente. Alla vista delle divise, il 22enne ha tentato di nascondere un mazzo di chiavi, di uno scooter.

Dopo gli accertamenti, i poliziotti di via Falck hanno rintracciato il veicolo, modello Kymco, nei pressi dell'abitazione della madre in via Consolini. Nello scooter, nel sottosella, c'era oltre un chilo di cocaina suddivisa in due buste e un bilancino di precisione. Addosso al 22enne i poliziotti hanno rinvenuto la somma in denaro di 900 euro, in banconote di vario taglio.

Il ragazzo è stato anche indagato per ricettazione in quanto lo scooter utilizzato per nascondere la droga è risultato essere intestato a un italiano di 32 anni, che a marzo aveva denunciato il furto del Kymco alla stazione dei carabinieri di Porta Sempione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre un kg di cocaina in uno scooter: la stupefacente scoperta a Milano

MilanoToday è in caricamento